Informazioni sull'aspetto dei contenuti AMP nei risultati di ricerca

Google Search indicizza le pagine AMP per fornire un'esperienza web veloce e affidabile. Quando una pagina AMP è disponibile, può essere visualizzata nella ricerca per cellulari come parte di risultati multimediali e caroselli. Per ulteriori informazioni sui vantaggi dell'utilizzo di AMP, leggi i case study del progetto AMP.

Sulla ricerca per cellulari, l'icona AMP aiuta gli utenti a identificare rapidamente le pagine che si caricano in modo rapido e semplice. Quando gli utenti selezionano una pagina AMP, la Ricerca Google recupera la pagina dalla cache AMP di Google e consente una varietà di ottimizzazioni del caricamento che spesso mostrano all'istante queste pagine, ad esempio il precaricamento. Al momento, le pagine AMP sul desktop non vengono visualizzate con funzionalità multimediali (come il logo AMP e i caroselli) e non vengono pubblicate dalla cache AMP di Google/visualizzatore AMP. Le pagine AMP canoniche si comportano come risultati standard.

Le pagine AMP nei risultati della Ricerca Google

I contenuti delle pagine AMP potrebbero essere visualizzati nei risultati della Ricerca Google nei risultati multimediali e nei caroselli. Un carosello è un contenitore per più risultati multimediali dello stesso tipo. Un carosello può contenere anche ricette, articoli e storie visive di diversi siti (ad esempio, Top stories). Un risultato multimediale è un risultato che include stile, immagini e altre funzionalità. Per ulteriori informazioni, consulta le informazioni sulle funzionalità di ricerca.

Funzionalità di ricerca compatibili con AMP

Puoi aggiungere dati strutturati ai tuoi contenuti per rendere la tua pagina idonea alla visualizzazione nei caroselli e nei risultati multimediali. L'idoneità per una determinata funzionalità della Ricerca non garantisce la visualizzazione di questa funzionalità.

Se disponi di pagine duplicate per lo stesso contenuto, ti consigliamo di inserire la stessa pagina su tutti i dati strutturati duplicati, non solo nella pagina canonica. Per ulteriori informazioni sul posizionamento, consulta le linee guida generali sui dati strutturati.

Categorie di funzionalità di ricerca

Carosello Top stories: un contenitore che include articoli, blog live e video. Per aiutare Google a comprendere meglio la tua pagina, aggiungi dati strutturati per uno o più dei seguenti tipi di schema (a seconda del tipo di contenuti):

Carosello Top stories nei risultati di ricerca

Carosello host: contenitore per più risultati multimediali dello stesso tipo sul tuo sito. Per aiutare Google a comprendere meglio la tua pagina, aggiungi dati strutturati per uno o più dei seguenti tipi di schema (a seconda del tipo di contenuti):

Carosello host nei risultati di ricerca

Risultato multimediale: un risultato che include stile, immagini e altre funzionalità. Per aiutare Google a comprendere meglio la tua pagina, aggiungi dati strutturati per uno o più dei seguenti tipi di schema (a seconda del tipo di contenuti):

Risultato multimediale nei risultati di ricerca
Storie visive: formato di narrazione visiva nei risultati della Ricerca Google che immerge l'utente in un'esperienza interattiva a tutto schermo. Per aiutare Google a comprendere meglio la tua pagina, aggiungi il componente amp-story, segui le best practice del progetto AMP per le storie AMP e aggiungi le funzionalità dei dati strutturati. Per ulteriori informazioni, scopri cosa sono le storie AMP. Storie visive nei risultati di ricerca

Visualizzatore AMP di Google

Quando esistono link ai contenuti AMP dalla Ricerca Google, questi potrebbero essere visualizzati nel visualizzatore AMP di Google. Il contenuto è memorizzato nella cache e pubblicato dalla cache AMP di Google al fine di ottimizzare la pubblicazione dei contenuti per una migliore esperienza utente. Nella parte superiore del visualizzatore AMP di Google, il dominio dei tuoi contenuti viene visualizzato in modo che gli utenti possano capire chi li ha pubblicati.

Il visualizzatore AMP di Google è un ambiente ibrido in cui è possibile raccogliere dati sull'utente. La raccolta dei dati da parte di Google è regolata dalle norme sulla privacy di Google. In qualità di publisher di pagine AMP il cui contenuto è visualizzato nel visualizzatore AMP di Google, la tua raccolta di dati è regolata dalle tue norme sulla privacy. Poiché scegli i comportamenti e le integrazioni del fornitore nella tua pagina AMP, sei responsabile dell'adempimento degli obblighi di conformità derivanti da tali scelte.

Invia feedback per...