Linee guida generali sui dati strutturati

Queste sono le linee guida generali che valgono per tutti i dati strutturati. È necessario seguire queste linee guida affinché i dati strutturati siano idonei per l'inclusione nei risultati della Ricerca Google. Le pagine o i siti che violano queste linee guida sui contenuti potrebbero ricevere un ranking meno favorevole o essere contrassegnati come non idonei per i risultati multimediali nella Ricerca Google al fine di mantenere un'esperienza di ricerca di alta qualità per i nostri utenti. Se rileviamo che la tua pagina ha contenuti o dati strutturati contenenti spam, applicheremo un'azione manuale alla pagina. Per verificare se è stata applicata un'azione manuale, apri il rapporto Azioni manuali in Search Console.

Linee guida tecniche

Puoi testare la conformità con le linee guida tecniche usando il test dei risultati multimediali e lo strumento Controllo URL, che rilevano la maggior parte degli errori tecnici.

Formato

Affinché le pagine del sito siano idonee per i risultati multimediali, devi eseguirne il markup con uno dei tre formati supportati:

  • JSON-LD (consigliato)
  • Microdati
  • RDFa

Accesso

Non bloccare le pagine dei dati strutturati a Googlebot con file robots.txt, noindex o altri metodi di controllo di accesso.

Norme sulla qualità

Queste linee guida non sono facilmente verificabili con uno strumento automatizzato. La violazione di una norma sulla qualità può impedire la visualizzazione di dati strutturati sintatticamente corretti come risultati multimediali nella Ricerca Google o può far sì che vengano contrassegnati come spam.

Contenuti

  • Segui le istruzioni per i webmaster per la qualità di Google.
  • Fornisci informazioni aggiornate. Non mostreremo risultati multimediali per contenuti obsoleti non più pertinenti.
  • Fornisci contenuti originali generati da te o dagli utenti.
  • Non eseguire il markup di contenuti non visibili ai lettori della pagina. Ad esempio, se il markup JSON-LD descrive un artista, il corpo HTML dovrebbe descrivere lo stesso artista.
  • Non eseguire il markup di contenuti irrilevanti o fuorvianti, come recensioni fittizie o contenuti estranei all'argomento di una pagina.
  • Non utilizzare dati strutturati per ingannare o fuorviare gli utenti. Non rubare l'identità a persone o organizzazioni e non rappresentare in maniera ingannevole la tua proprietà, la tua affiliazione o il tuo scopo principale.
  • I contenuti non devono promuovere atti di pedofilia, zoofilia o violenza sessuale, azioni violente o crudeli, odio verso una o più persone o attività pericolose.
  • Non eseguire il markup di contenuti che riguardano attività illegali o promuovono beni, servizi o informazioni che provocano danni gravi e immediati agli altri. È consentito eseguire il markup dei contenuti che forniscono informazioni su tali contenuti a fini didattici.
  • I contenuti nei dati strutturati di JobPosting devono rispettare le norme aggiuntive sui contenuti delle offerte di lavoro.

Pertinenza

I dati strutturati devono essere una rappresentazione fedele dei contenuti della pagina. Ecco alcuni esempi di dati non pertinenti:

  • Un sito di live streaming sportivo che etichetta le trasmissioni come eventi locali.
  • Un sito sulla lavorazione del legno che etichetta le istruzioni come ricette.

Completezza

  • Specifica tutte le proprietà obbligatorie per il tipo di risultato multimediale. Gli elementi che mancano di proprietà obbligatorie non sono idonei per i risultati multimediali.
  • Più proprietà consigliate fornisci, maggiore è la qualità dei risultati per gli utenti. Ad esempio, gli utenti preferiscono le offerte di lavoro con salari esplicitamente indicati rispetto a quelle che non li indicano e le ricette con recensioni e valutazioni a stelle autentiche (le recensioni o le valutazioni da parte di utenti non reali sono considerate spam). Il ranking dei risultati multimediali prende in considerazione informazioni aggiuntive.

Località

  • Inserisci i dati strutturati nella pagina che descrivono, se non diversamente specificato dalla documentazione.
  • Se disponi di pagine duplicate per lo stesso contenuto, ti consigliamo di inserire gli stessi dati strutturati in tutte le pagine duplicate, non solo in quella canonica.

Specificità

Immagini

  • Quando specifichi un'immagine come proprietà dei dati strutturati, assicurati che appartenga effettivamente all'istanza di quel tipo. Ad esempio, se definisci la proprietà image di schema.org/NewsArticle.image, l'immagine di cui effettui il markup deve appartenere direttamente a quell'articolo di notizie.
  • Gli URL delle immagini devono poter essere sottoposti a scansione e indicizzati. In caso contrario, la Ricerca Google non riesce a trovarli e visualizzarli nella pagina dei risultati di ricerca.

Più elementi in una pagina

Più elementi in una pagina significa che nella pagina sono presenti più tipi di elementi. Ad esempio, una pagina potrebbe contenere una ricetta, un video che mostra come realizzarla e informazioni breadcrumb relative al modo in cui gli utenti possono trovare la ricetta. Tutte queste informazioni visibili agli utenti possono anche essere sottoposte a markup usando i dati strutturati, che consentono ai motori di ricerca come la Ricerca Google di comprendere più facilmente le informazioni presenti in una pagina. Se aggiungi più elementi a una pagina, la Ricerca Google può ottenere un quadro più completo del tema che tratta e visualizzarla in diverse funzionalità di ricerca.

Un risultato multimediale relativo a una ricetta che mostra un video e le recensioni

La Ricerca Google comprende più elementi in una pagina, sia se li nidifichi sia se specifichi ogni elemento singolarmente.

  • Annidamento. Quando c'è un solo elemento principale e gli elementi aggiuntivi vengono raggruppati sotto tale elemento. Questa soluzione è particolarmente utile per raggruppare elementi correlati (ad esempio, una ricetta con un video e recensioni).
  • Singoli elementi. Quando ogni elemento è un blocco separato nella stessa pagina.

Annidamento

Di seguito è riportato un esempio di dati strutturati nidificati, dove Recipe è l'elemento principale, mentre aggregateRating e video sono nidificati nell'elemento Recipe.

<html>
  <head>
    <title>How To Make Banana Bread</title>
    <script type="application/ld+json">
    {
      "@context": "https://schema.org/",
      "@type": "Recipe",
      "name": "Banana Bread Recipe",
      "description": "The best banana bread recipe you'll ever find! Learn how to use up all those extra bananas.",
      "aggregateRating": {
        "@type": "AggregateRating",
        "ratingValue": "4.7",
        "ratingCount": "123"
      },
      "video": {
        "@type": "VideoObject",
        "name": "How To Make Banana Bread",
        "description": "This is how you make banana bread, in 5 easy steps.",
        "contentUrl": "http://www.example.com/video123.mp4"
       }
    }
    </script>
  </head>
  <body>
  </body>
</html>

Singoli elementi

Di seguito è riportato un esempio di singoli elementi di dati strutturati. Esistono due elementi distinti: Recipe e BreadcrumbList.

<html>
  <head>
    <title>How To Make Banana Bread</title>
    <script type="application/ld+json">
    [{
      "@context": "https://schema.org/",
      "@type": "Recipe",
      "name": "Banana Bread Recipe",
      "description": "The best banana bread recipe you'll ever find! Learn how to use up all those extra bananas."
    },
    {
      "@context": "https://schema.org",
      "@type": "BreadcrumbList",
      "itemListElement": [{
        "@type": "ListItem",
        "position": 1,
        "name": "Recipes",
        "item": "https://example.com/recipes"
      },{
        "@type": "ListItem",
        "position": 2,
        "name": "Bread recipes",
        "item": "https://example.com/recipes/bread-recipes"
      },{
        "@type": "ListItem",
        "position": 3,
        "name": "How To Make Banana Bread"
      }]
    }]
    </script>
  </head>
  <body>
  </body>
</html>

Ulteriori suggerimenti

  • Per assicurarti che la Ricerca Google comprenda qual è lo scopo principale della pagina, includi il tipo principale di dati strutturati che rispecchia tale scopo. Ad esempio, se una pagina riguarda principalmente una ricetta, assicurati di includere i dati strutturati Ricetta oltre ai dati strutturati Video e Recensione. Si tratta di un'opportunità per rendere idonea la pagina per più aspetti nella ricerca (risultati multimediali di ricette, ricerca di video e snippet recensione). Se la pagina contenesse soltanto dati strutturati Video, la Ricerca Google non avrebbe informazioni sufficienti per visualizzarla anche sotto forma di risultato multimediale di una ricetta.
  • Per assicurarti che la pagina rappresenti completamente i contenuti visibili agli utenti, verifica che tutti gli elementi dei dati strutturati siano completi. Ad esempio, se includi più recensioni, assicurati di includere tutte quelle visibili alle persone nella pagina. L'assenza del markup di alcune recensioni presenti in una pagina è fuorviante per gli utenti, che in base all'aspetto della pagina nei risultati di ricerca si aspettano di vedere tutte le recensioni in questione.