Evento

Esegui il markup dei tuoi eventi organizzati in modo che gli utenti possano scoprirli tramite i risultati di Ricerca Google e altri prodotti Google, ad esempio Google Maps. Puoi aggiungere tutti i tipi di eventi tramite il markup, dalle esibizioni di artisti famosi a una lezione di salsa nel quartiere. Con l'aggiunta di markup ai tuoi eventi, gli utenti possono scoprire e partecipare al tuo evento più facilmente.

Se hai solo pochi eventi sul tuo sito web, puoi utilizzare l'Evidenziatore di dati.

Esempio di eventi nei risultati di ricerca

Paesi e lingue in cui è disponibile l'esperienza

Siamo lieti di poter offrire l'esperienza di ricerca di eventi su Google in altri paesi di tutto il mondo. L'esperienza è attualmente disponibile nei paesi e nelle lingue indicati di seguito.

Esempio

Ecco un esempio di Event in formato JSON-LD. Puoi anche usare la sintassi Microdati o RDFa.

Linee guida

Affinché il tuo sito sia idoneo per comparire nell'esperienza di ricerca di eventi su Google, devi rispettare queste linee guida.

Linee guida tecniche

  • La pagina di destinazione deve contenere elementi di dati strutturati di tipi di eventi su schema.org.
  • Ogni evento DEVE avere un URL univoco (una pagina di prodotto) e un markup su quell'URL.

Linee guida relative ai contenuti

  • Ogni evento deve descrivere con precisione il nome, la data di inizio e la posizione dell'evento.
  • Evita di contrassegnare come eventi delle attività che non lo sono:
    • Non promuovere come eventi prodotti o servizi che non lo sono, ad esempio "Pacchetto viaggio: San Diego/Los Angeles, 7 notti".
    • Non aggiungere sconti oppure opportunità di acquisto a breve termine come "Concerto: acquista subito i biglietti" o "Concerto: sconto del 50% fino a sabato".
    • Non contrassegnare come eventi gli orari di apertura, ad esempio: "Parco avventura aperto dalle 8:00 alle 17:00".
    • Non contrassegnare coupon o voucher come eventi, ad esempio: "5% di sconto sul primo ordine".
  • Contrassegna in modo corretto con markup gli eventi che durano più giorni:
    • Se il tuo evento o le informazioni sui biglietti sono per un evento che dura più giorni, specifica le date di inizio e di fine dell'evento.
    • Se ci sono diverse esibizioni in diversi giorni, ognuna con biglietti individuali, aggiungi un elemento Event separato per ogni esibizione.

Definizioni dei tipi di dati strutturati

La definizione completa di Event è disponibile all'indirizzo schema.org/Event.

Affinché i tuoi contenuti siano idonei per essere visualizzati nei risultati di ricerca estesi, devi includere le proprietà obbligatorie. Puoi anche includere le proprietà consigliate per aggiungere ulteriori informazioni sui tuoi contenuti, fornendo così un'esperienza utente migliore.

Proprietà obbligatorie
location

Place

Una proprietà Place nidificata. Ad esempio:

"location": {
  "@type": "Place",
  "name": "Santa Clara City Library",
  "address": {
    "@type": "PostalAddress",
    "streetAddress": "2635 Homestead Rd",
    "addressLocality": "Santa Clara",
    "postalCode": "95051",
    "addressRegion": "CA",
    "addressCountry": "US"
  }
}
location.address

PostalAddress

La via precisa del luogo.

Valore sconsigliato: Sydney

Valore consigliato: Bennelong Point, Sydney NSW 2000, Australia

Best practice:

  • Se l'evento si svolge in più strade, definisci la posizione iniziale e tutti i dettagli nella descrizione.
  • Se l'evento non ha una posizione ben definita, utilizza il nome della città o il luogo più rappresentativo.
  • Se l'evento si svolge in più luoghi contemporaneamente, crea diversi eventi per ogni luogo.
name

Text

Il titolo completo dell'evento.

Valore sconsigliato: **PROMOZIONE VALIDA PER POCO TEMPO - Concerto di Kesha e Macklemore a $ 25**

Valore consigliato: The Adventures of Kesha and Macklemore

Valore consigliato: Incontro: Kesha e Macklemore

Best practice:

  • Non usare il tipo di evento come nome dell'evento.
  • Non includere informazioni non pertinenti come URL, prezzi o artisti. Usa invece i campi appropriati per tali valori.
  • Metti in evidenza un aspetto esclusivo dell'evento nel titolo. Questo aiuta gli utenti a prendere decisioni più rapide (ad esempio: "Domande e risposte con l'artista").
  • Non aggiungere promozioni a breve termine (ad esempio "acquista subito i tuoi biglietti").
startDate

DateTime

La data e l'ora di inizio dell'evento nel fuso orario locale della zona UTC nel formato ISO-8601. Aggiungi sia la data sia l'ora per aiutare gli utenti a trovare più facilmente gli eventi adatti ai loro programmi. Ad esempio:

"startDate": "2018-03-21T16:00"

Se non conosci l'ora di fine o se l'evento dura tutto il giorno, non inserire orari fasulli o 00:00 (che indica l'ora di fine a mezzanotte). Specifica solo la data di fine. Ad esempio:

"startDate": "2018-03-21"
Proprietà consigliate
description

Text

Descrizione dell'evento. Descrivi tutti i dettagli dell'evento per consentire agli utenti di comprendere e partecipare all'evento più facilmente.

Best practice:

  • Aggiungi una descrizione chiara e concisa dell'evento specifico.
  • Concentrati sui dettagli dell'evento e non sulle funzionalità del tuo sito.
  • Non ripetere altre informazioni quali data e luogo, di cui devi creare il markup nei rispettivi campi.
endDate

DateTime

La data e l'ora di fine dell'evento nel fuso orario locale della zona UTC nel formato ISO-8601. Utilizza lo stesso formato di startDate. Aggiungi sia la data sia l'ora per aiutare gli utenti a trovare più facilmente gli eventi adatti ai loro programmi. Ad esempio:

"endDate": "2017-04-24T23:00"

Se non sai l'ora di fine o se l'evento dura tutto il giorno, non inserire orari fasulli o 00:00 (che indica l'ora di fine a mezzanotte). Specifica solo la data di fine. Ad esempio:

"endDate": "2017-04-24"
image

ImageObject o URL ripetuti

URL di un'immagine o di un logo per l'evento o il tour. Se includi un'immagine, gli utenti possono comprendere meglio l'evento e interessarsi maggiormente. Ti consigliamo di scegliere immagini che abbiano una larghezza di 1920 px (la larghezza minima è 720 px).

Ulteriori linee guida per le immagini:

  • Ogni pagina deve contenere almeno un'immagine (indipendentemente dal fatto che includa markup o meno). Google sceglierà l'immagine migliore da visualizzare nei risultati di ricerca in base alle proporzioni e alla risoluzione.
  • Gli URL immagine devono poter essere sottoposti a scansione e indicizzati.
  • Le immagini devono rappresentare i contenuti sottoposti a markup.
  • Le immagini devono essere in formato .JPG, .PNG o .GIF.
  • Per ottenere i migliori risultati, fornisci più immagini ad alta risoluzione (minimo 50 K pixel moltiplicando larghezza e altezza) con le seguenti proporzioni: 4x3, 16x9 e 1x1.

Ad esempio:

"image": [
  "https://example.com/photos/1x1/photo.jpg",
  "https://example.com/photos/4x3/photo.jpg",
  "https://example.com/photos/16x9/photo.jpg"
]
location.name

Text

Il nome dettagliato del luogo o della sede in cui si svolge l'evento.

Valore sconsigliato: San Francisco, CA

Valore consigliato: Bill Graham Civic Auditorium

Best practice:

  • Non includere un nome di città a meno che l'evento non si svolga in tutta la città.
  • La proprietà location.name deve essere il nome della sede o del luogo; non una ripetizione del titolo dell'evento. Se non conosci il nome del luogo, non usare questa proprietà.
offers

Offer

Una proprietà Offer nidificata, una per ogni tipo di biglietto. Ad esempio:
"offers": {
  "@type": "Offer"
}
offers.availability

Text

Uno dei seguenti elementi:

Ad esempio:

"offers": {
  "@type": "Offer",
  "availability": "https://schema.org/InStock"
}
offers.price

Number

Il prezzo più basso disponibile dei biglietti, compresi i costi di servizio e le tasse. Non dimenticare di aggiornare questo valore se i prezzi cambiano o i biglietti finiscono. Ad esempio:

"offers": {
  "@type": "Offer",
  "price": "30"
}
offers.priceCurrency

Text

Il codice valuta di 3 lettere. Ad esempio:

"offers": {
  "@type": "Offer",
  "priceCurrency": "USD"
}
offers.validFrom

DateTime

La data e l'ora in cui i biglietti saranno in vendita (richiesto solo per le offerte limitate per data), in formato ISO-8601. Ad esempio:

"offers": {
  "@type": "Offer",
  "validFrom": "2017-01-20T16:20-08:00"
}
offers.url

URL

L'URL di una pagina che offre la possibilità di acquistare i biglietti. Ad esempio:

"offers": {
  "@type": "Offer",
  "url": "https://www.example.com/event_offer/123"
}

Questo URL deve soddisfare i seguenti requisiti:

  • Indirizzare a una pagina di destinazione che offre in modo chiaro e predominante l'opportunità di acquistare un biglietto che consente l'ammissione a quell'evento specifico a qualsiasi utente dal pubblico generale.
  • Essere un link cliccabile dalla pagina web che contiene l'evento.
  • Poter essere seguito da Googlebot (non bloccato da robots.txt).
performer

Person

I partecipanti che si esibiranno durante l'evento, ad esempio artisti e comici. Usa la proprietà nidificata PerformingGroup o Person, una per ogni partecipante. Ad esempio:

"performer": {
  "@type": "PerformingGroup"
}
performer.name

Text

Il nome del partecipante che si esibirà all'evento, ad esempio il nome dell'artista o del comico. Ad esempio:

"performer": {
  "@type": "PerformingGroup",
  "name": "Andy Lagunoff"
}

Risoluzione dei problemi

Se il tuo sito non viene visualizzato come un'opzione per l'acquisto dei biglietti, procedi nel seguente modo:

  1. Assicurati che i tuoi dati strutturati includano la proprietà offers.url .
  2. Assicurati che il tuo URL soddisfi i requisiti URL di offers.url.
  3. Chiedi a Google di ripetere la scansione del tuo sito.
  4. Invia una richiesta di (ri)valutazione.