Migliorare i contenuti AMP per la Ricerca Google

Per migliorare i contenuti AMP per la Ricerca Google, puoi creare una pagina AMP di base, aggiungere dati strutturati, monitorare le tue pagine ed esercitarti con i codelab.

Creare una pagina AMP di base

  1. Crea per la prima volta una pagina AMP.
  2. Segui le linee guida della Ricerca Google per le pagine AMP.
  3. Per rendere i contenuti rilevabili, collega le tue pagine. Per la scansione e l'indicizzazione, la Ricerca Google richiede che una pagina AMP sia collegata a una pagina canonica. La pagina canonica può essere una versione non AMP della pagina o può essere la stessa pagina AMP. Per ulteriori informazioni, consulta il post del blog per gli sviluppatori che illustra il contenuto di un URL AMP.
  4. Assicurati che, ove possibile, gli utenti fruiscano degli stessi contenuti e che possano eseguire le medesime azioni disponibili nelle pagine canoniche corrispondenti.
  5. Utilizza lo strumento Test delle pagine AMP per assicurarti che la tua pagina soddisfi i requisiti della Ricerca Google per un documento HTML AMP valido.
  6. Utilizza lo stesso markup dei dati strutturati per entrambe le pagine, canonica e AMP.
  7. Applica le comuni best practice sui contenuti:
    1. Assicurati che il file robots.txt non blocchi la pagina AMP. Utilizza il meta tag robots noindex, block indexing e i meta tag robots.
    2. Segui le linee guida per hreflang per gli URL per diverse lingue e aree geografiche. Per esempi specifici di AMP, consulta la pagina relativa all'internazionalizzazione.

Creare una pagina AMP con un sistema CMS

Se pubblichi i tuoi contenuti web tramite un sistema di gestione dei contenuti (CMS), puoi utilizzare un plug-in CMS esistente (come WordPress, Drupal o Joomla) oppure implementare funzionalità personalizzate nel tuo CMS per generare contenuti AMP. Se intendi personalizzare il tuo CMS, segui queste linee guida oltre a quelle relative alla creazione di una pagina AMP di base:

  • Valuta come i file HTML AMP possono adattarsi allo schema dei percorsi degli URL del tuo sito. Se generi una pagina AMP oltre a una pagina non AMP canonica, ti consigliamo di scegliere uno dei seguenti schemi URL:
    • http://www.example.com/myarticle/amp
    • http://www.example.com/myarticle.amp.html
  • Sviluppa un modello di markup dei dati strutturati. Di seguito sono riportate alcune linee guida:
    • Crea il modello in base ai requisiti per i tipi di contenuti che pubblichi.
    • Fai riferimento agli esempi di metadati del progetto AMP per trovare modelli di esempio per ricette, articoli, video e recensioni.

Eseguire l'ottimizzazione per risultati multimediali delle ricerche da dispositivi mobili

Utilizza i dati strutturati per migliorare l'aspetto della tua pagina nei risultati delle ricerche da dispositivi mobili di Google. Le pagine AMP con dati strutturati possono essere visualizzate nei risultati multimediali delle ricerche da dispositivi mobili, come il carosello Notizie principali o il carosello host.

  1. Implementa i dati strutturati. Per ulteriori informazioni sui dati strutturati supportati da AMP, consulta le informazioni relative ad AMP nella Ricerca Google.
  2. Verifica che i dati strutturati vengano analizzati correttamente, utilizzando lo Strumento di test per i dati strutturati.
  3. Assicurati che il tuo logo soddisfi le linee guida AMP per i loghi. Se il tuo logo è assente o non è nel formato corretto, nel carosello Top Stories verrà visualizzato in modo errato, o non verrà visualizzato del tutto.
  4. Verifica il tuo AMP completo per la Ricerca Google con lo Strumento di test delle pagine AMP.

Monitorare e migliorare le pagine

Controlla periodicamente tutte le tue pagine AMP monitorando i seguenti rapporti:

Se devi aggiornare immediatamente Google AMP Cache per pubblicare la versione più recente dei tuoi contenuti, consulta l'articolo che spiega come aggiornare i contenuti AMP.

Se devi interrompere la pubblicazione delle tue pagine AMP nei risultati della Ricerca Google, segui le indicazioni della sezione che spiega come rimuovere AMP dai risultati della Ricerca Google.

Esercitarsi con i codelab

Ecco alcuni codelab per esercitarti nella creazione di pagine AMP per la Ricerca Google:

Risorse

Ora che hai creato le pagine AMP, ecco alcune risorse per saperne di più su altre integrazioni di prodotti Google per AMP: