Guida avanzata a Search Console

Search Console offre una vasta gamma di rapporti per aiutarti a monitorare e ottimizzare le prestazioni del sito sulla Ricerca Google, sia che si tratti del tuo primo approccio alla SEO o che tu stia imparando concetti SEO avanzati. Se stai iniziando a conoscere Search Console, leggi anche la guida SEO per principianti a Search Console.

Il rapporto più adatto a te dipende da ciò di cui ti occupi. In generale, è possibile distinguere tra rapporti più pertinenti per gli sviluppatori web e quelli più utili per gli esperti della SEO, i professionisti del marketing digitale e gli amministratori di siti. Anche se i vari gruppi hanno diversi punti in comune, è comunque utile provare a fornire i rapporti più pertinenti per ciascun gruppo.

Rapporti utili per esperti della SEO, professionisti del marketing digitale e amministratori di siti

Il seguente elenco include i rapporti più utili di Search Console che ti consentono di gestire vari aspetti di come la Ricerca Google indicizza, esegue la scansione e pubblica il tuo sito.

  • Scopri se il sito possiede azioni manuali che ne impediscono la visualizzazione nella Ricerca Google. Se al tuo sito è associata un'azione manuale, il sito non verrà mostrato nei risultati di ricerca di Google, in tutto o in parte. Il rapporto Azioni manuali mostra gli eventuali problemi, le sezioni del sito in cui si verificano e dove trovare altre informazioni in proposito.
  • Nascondi temporaneamente le pagine dalla Ricerca Google. Lo strumento per le rimozioni consente di rimuovere rapidamente i contenuti del tuo sito dai risultati della Ricerca Google. Una richiesta andata a buon fine ha una durata di soli sei mesi, per lasciare tempo sufficiente a individuare una soluzione per consentire la visualizzazione o la rimozione definitiva dei contenuti.
  • Informa Google di un'eventuale migrazione del sito. Se sposti il tuo sito web da un dominio o sottodominio a un altro, lo strumento cambio di indirizzo comunica a Google la tua modifica e ti aiuta a eseguire la migrazione dei risultati della Ricerca Google dal vecchio sito al nuovo.
  • Esamina i problemi relativi all'implementazione dei dati strutturati. I rapporti sullo stato dei risultati multimediali mostrano quali risultati multimediali Google potrebbe o non potrebbe leggere dal tuo sito. Troverai dettagli sugli errori che impediscono la visualizzazione delle pagine sotto forma di risultati multimediali, avvisi che potrebbero limitare il tuo aspetto e informazioni su come eseguire il debug e risolvere i problemi.

Rapporti utili per gli sviluppatori web

I seguenti rapporti possono aiutare gli sviluppatori a creare siti web corretti, rilevabili e ottimizzati per la Ricerca Google.

  • Comprendi i problemi di indicizzazione a livello di sito. Il rapporto Copertura dell'indice mostra le pagine con errori, avvisi o escluse dalla Ricerca Google. Inoltre, mostra il numero di impressioni ricevute dalle pagine del sito web nella Ricerca Google e consentono di comprendere in che modo i problemi possono avere influito sul traffico organico.
  • Esegui il debug dei problemi di indicizzazione della Ricerca Google a livello di pagina. Lo strumento Controllo URL fornisce lo stato di indicizzazione corrente delle pagine dei siti web e opzioni per testare un URL pubblicato, chiedere a Google di eseguire la scansione di una pagina specifica e visualizzare informazioni dettagliate sulla risorse caricate o altri dati.
  • Individua e correggi le minacce che interessano il sito. Nel rapporto Problemi di sicurezza vengono mostrati avvisi quando Google rileva che un sito web potrebbe essere stato compromesso o utilizzato in modi che potrebbero danneggiare i visitatori o il loro dispositivo.
  • Assicurati che il tuo sito web fornisca agli utenti un'esperienza positiva. Nel rapporto Segnali web essenziali vengono indicate le prestazioni delle pagine del tuo sito in base a dati sull'utilizzo reali (talvolta chiamati dati sul campo).

Trova un elenco completo di rapporti e strumenti di Search Console