Cloaking

Il cloaking è la pratica di presentare agli utenti umani contenuti o URL diversi da quelli presentati ai motori di ricerca. Il cloaking è considerato una violazione delle Istruzioni per i webmaster di Google perché fornisce ai nostri utenti risultati diversi rispetto a quelli previsti.

Gli esempi di cloaking includono:

  • Offerta di una pagina di testo HTML ai motori di ricerca, visualizzando però una pagina di immagini o Flash per gli utenti
  • Inserimento di testo o parole chiave in una pagina solo quando l'User-agent che richiede la pagina è un motore di ricerca, non un visitatore umano

Se il tuo sito utilizza tecnologie a cui i motori di ricerca accedono con difficoltà, come JavaScript, immagini o Flash, leggi i nostri consigli per rendere tali contenuti accessibili ai motori di ricerca e agli utenti senza cloaking.

Se un sito viene compromesso, non è raro che l'hacker utilizzi il cloaking per rendere più difficile il rilevamento della compromissione da parte del proprietario del sito. Scopri di più sui siti compromessi.