Measurement Protocol (Google Analytics 4)

Mantieni tutto organizzato con le raccolte Salva e classifica i contenuti in base alle tue preferenze.

Measurement Protocol per Google Analytics 4 consente agli sviluppatori di migliorare gli stream web e delle app inviando eventi direttamente ai server di Google Analytics tramite richieste HTTP. In particolare, facilita la misurazione delle interazioni server-to-server e offline.

Casi d'uso

Gli sviluppatori possono utilizzare Measurement Protocol per:

  • collegare il comportamento online a quello offline;
  • misurare le interazioni lato client e lato server;
  • Inviare eventi che si verificano al di fuori dell'interazione utente standard (ad es. le conversioni offline)
  • Inviare eventi da dispositivi e applicazioni in cui la raccolta automatica non è disponibile (ad esempio kiosk, orologi e così via).

Per iniziare

Per iniziare, consulta l'articolo relativo all'invio di eventi. Questa guida ti mostra come inviare eventi tramite HTTP utilizzando Measurement Protocol.

Se implementi Measurement Protocol per uno stream di app, puoi iniziare con il codelab su Inviare eventi delle app a GA4 utilizzando Measurement Protocol.

Panoramica dell'architettura

diagramma di sequenza del Measurement Protocol

Avvertenze per Measurement Protocol

Remarketing

Quando Google Signals è attivato, è supportato il remarketing per lo stesso dispositivo. Per il remarketing cross-device è necessario un ID utente aggiuntivo.

Informazioni geografiche

Le informazioni geografiche sono disponibili solo tramite la raccolta automatica da gtag, Google Tag Manager o Google Analytics per Firebase.

Server-server completo

Sebbene sia possibile inviare eventi a Google Analytics esclusivamente con il protocollo di misurazione, potrebbero essere disponibili solo report parziali. Lo scopo del protocollo di misurazione è integrare gli eventi esistenti raccolti tramite gtag, GTM o Firebase. Alcuni nomi di eventi e parametri vengono prenotati per l'utilizzo tramite la raccolta automatica e non possono essere inviati tramite il protocollo di misurazione.

Passaggi successivi