Iniziare

Questa guida è destinata ai publisher che desiderano monetizzare un'app Unity.

L'integrazione del plug-in Google Mobile Ads Unity in un'app, che farai qui, è il primo passo verso la visualizzazione degli annunci AdMob e il guadagno. Una volta completata l'integrazione, puoi scegliere un formato dell'annuncio (come video nativo o con premio) per ottenere i passaggi di implementazione dettagliati.

Prerequisiti

Scarica il plug-in Mobile Ads Unity

Il plug-in Unity di Google Mobile Ads consente agli sviluppatori di Unity di pubblicare facilmente annunci per dispositivi mobili di Google su app Android e iOS senza dover scrivere codice Java o Objective-C. Il plug-in fornisce un'interfaccia C# per la richiesta di annunci utilizzata dagli script C# nel progetto Unity.

Usa i link sottostanti per scaricare il pacchetto Unity per il plugin o per dare un'occhiata al suo codice su GitHub.

Scaricare il plugin Visualizza sorgente

Per gli annunci più facile l'integrazione con l'Editor Unità, provare il nuovo annuncio posizionamenti Beta .

Importa il plug-in Mobile Ads Unity

Apri il tuo progetto nell'editor di Unity. Selezionare le risorse> Importa pacchetto> Pacchetto personale e trovare il GoogleMobileAdsPlugin.unitypackage file scaricato.

Assicurarsi che tutti i file vengono selezionati e fare clic su Importa.

Includi l'SDK per gli annunci per cellulari

Il plugin di Google Mobile Ads unità è distribuito con l' Unità gioco biblioteca Servizi Resolver . Questa libreria è destinata all'uso da parte di qualsiasi plug-in Unity che richiede l'accesso a librerie specifiche di Android (ad es. AAR) o CocoaPods iOS. Fornisce ai plug-in Unity la possibilità di dichiarare le dipendenze, che vengono quindi automaticamente risolte e copiate nel progetto Unity.

Segui i passaggi elencati di seguito per assicurarti che il tuo progetto includa Mobile Ads SDK.

Android

Nel l'editor Unità, selezionare Attività> Dipendenza gestore esterno> Resolver Android> Resolve. La biblioteca unità esterna Dependency Manager copiare le dipendenze dichiarate nel Assets/Plugins/Android directory della vostra unità app.

iOS

Non sono necessari ulteriori passaggi per includere Mobile Ads SDK nel progetto Unity.

  • Quando si utilizza Unity 5.6 e versioni successive, viene generato un xcworkspace che include le librerie di dipendenze richieste. Usa l'xcworkspace generato invece del progetto Xcode standard.
  • Quando si utilizzano versioni precedenti di Unity, le dipendenze sono incluse nel progetto Xcode standard.

Imposta l'ID dell'app AdMob

Nel l'editor Unità, selezionare Attività> Google Mobile Ads> Impostazioni dal menu.

Abilita AdMob facendo clic su casella di controllo Abilitato nella sezione Google AdMob. Poi inserisci il tuo Android e iOS di AdMob ID applicazione in ogni campo.

Se la vostra applicazione utilizza Ad Manager, invece di AdMob, abilitare Google Ad Manager facendo clic su casella di controllo Abilitato ai sensi della sezione di Google Ad Manager.

Inizializza l'SDK per gli annunci per cellulari

Prima gli annunci di carico, la tua app di inizializzazione del Mobile Ads SDK chiamando MobileAds.Initialize() questo deve essere fatto solo una volta, idealmente al momento del lancio dell'applicazione.

Ecco un esempio di come chiamare Initialize() all'interno della Start() il metodo di uno script attaccato ad un GameObject :

...
using GoogleMobileAds.Api;
...
public class GoogleMobileAdsDemoScript : MonoBehaviour
{
    public void Start()
    {
        // Initialize the Google Mobile Ads SDK.
        MobileAds.Initialize(initStatus => { });
    }
}

Se stai utilizzando la mediazione, potresti voler attendere fino a quando non si verifica la richiamata prima di caricare gli annunci, in quanto ciò garantirà che tutti gli adattatori di mediazione siano inizializzati.

Seleziona un formato dell'annuncio

L'SDK per gli annunci mobili è ora incluso nella tua app Unity durante la distribuzione sulla piattaforma Android o iOS. Ora sei pronto per implementare un annuncio. AdMob offre una serie di formati di annunci diversi, quindi puoi scegliere quello che meglio si adatta alle tue esigenze di esperienza utente.

Gli annunci banner sono annunci illustrati o di testo rettangolari che occupano un posto all'interno del layout di un'app. Rimangono sullo schermo mentre gli utenti interagiscono con l'app e possono aggiornarsi automaticamente dopo un certo periodo di tempo. Se non conosci la pubblicità mobile, sono un ottimo punto di partenza.

Implementa un banner

interstiziale

Gli interstitial sono annunci a schermo intero che coprono l'interfaccia di un'app fino alla chiusura da parte dell'utente. Sono utilizzati al meglio durante le pause naturali nel flusso di esecuzione di un'app, ad esempio tra i livelli di un gioco o subito dopo aver completato un'attività.

Implementa un interstiziale

nativo

Nativo è un formato di annuncio basato su componenti che ti dà la libertà di personalizzare il modo in cui le risorse come titoli e inviti all'azione vengono presentate nelle loro app. Scegliendo i caratteri, i colori e altri dettagli per te stesso, puoi creare presentazioni di annunci naturali e discrete che possono aggiungere un'esperienza utente ricca.

Implementa annunci nativi

premiato

Gli annunci video con premio sono annunci video a schermo intero che gli utenti hanno la possibilità di guardare per intero in cambio di premi in-app.

Implementa annunci con premio

Richiedi l'autorizzazione alla trasparenza del tracciamento delle app

Per visualizzare la richiesta di autorizzazione di trasparenza applicazione di tracciamento (ATT) per l'accesso al IDFA, utilizzare di Unity iOS 14 pacchetto di Assistenza tecnica .

Stessa chiave dell'app

Prerequisiti: Google Mobile Ads Unity Plugin 6.1.0 o versioni successive

Il Google Mobile Ads SDK introduce la stessa chiave applicazione per aiutarvi a fornire annunci più pertinenti e personalizzati utilizzando i dati raccolti dal app l'utente sta utilizzando.

La stessa chiave app è abilitata per impostazione predefinita, ma puoi disabilitarla con la seguente API:

public void Start()
    {
        RequestConfiguration requestConfiguration =
            new RequestConfiguration.Builder()
            .SetSameAppKeyEnabled(true).build();
        MobileAds.SetRequestConfiguration(requestConfiguration);

        // Initialize the Google Mobile Ads SDK.
        MobileAds.Initialize(HandleInitCompleteAction);
    }