Fatturazione di Google Maps Platform

Mantieni tutto organizzato con le raccolte Salva e classifica i contenuti in base alle tue preferenze.

Panoramica della fatturazione per i prodotti Google Maps Platform

  • Viene monitorato l'utilizzo per ogni SKU di prodotto.
  • Uno SKU è la combinazione di API e servizio o funzione chiamata (ad esempio, API Places - Place Details).
  • Un prodotto può avere più SKU fatturati a tariffe diverse (ad esempio, API Places - Dettagli luogo, API Places - Completamento automatico - Per richiesta).
  • I prezzi degli SKU sono suddivisi in base al volume di utilizzo, su tre livelli: 0-100.000; 100.001-500.000; 500.001 e oltre.
  • Il costo viene calcolato in base all'utilizzo dello SKU x al prezzo di ogni utilizzo.

Per ogni account di fatturazione, per gli SKU Google Maps Platform idonei è disponibile ogni mese un credito di Google Maps Platform di 200 $, che reimposta il primo giorno di ogni mese, alla mezzanotte del fuso orario del Pacifico e applicato automaticamente agli SKU idonei.

Quando visualizzi il report di fatturazione, per ogni voce sono elencati Costo prima del credito, Credito e Costo dopo il credito.

Pagamento a consumo

Google Maps Platform utilizza un modello di prezzi con pagamento a consumo. Questa pagina ti aiuta a comprendere i dettagli del modello di prezzi e come vengono calcolati gli addebiti per l'utilizzo per ciascuna API e SDK.

Assistenza da Google

Prova senza costi di Google Cloud

Google Cloud offre una prova senza costi di 300 $ (vedi Programma senza costi di Google Cloud). La prova senza costi si applica al primo account di fatturazione che crei.

Durante la prova senza costi, il tuo primo account di fatturazione Cloud è in "modalità di prova senza costi" e non verranno addebitati costi sul tuo metodo di pagamento. La prova senza costi termina al termine del periodo di prova o alla spesa di 300 $, a seconda dell'evento che si verifica per primo.

Il giorno della prova senza costi o prima della sua scadenza, devi eseguire l'upgrade del tuo primo account di fatturazione Cloud a un account a pagamento per evitare interruzioni del tuo utilizzo di Google Maps Platform (vedi Upgrade a un account a pagamento).

Credito mensile di Google Maps Platform

Uno screenshot che mostra il credito mensile di Google Maps Platform

Google Maps Platform offre un credito mensile ricorrente di $200 (vedi Prezzi per Maps, Routes e Places). Il credito mensile si applica a ogni account di fatturazione relativo a Maps che crei. Questo credito mensile viene reimpostato il primo giorno di ogni mese, a mezzanotte del fuso orario del Pacifico.

Nella pagina di riepilogo di Google Maps Platform in Google Cloud Console puoi confrontare la fatturazione con l'importo del credito mensile.

Un account di fatturazione correlato a Maps è qualsiasi account di fatturazione Cloud che include progetti con API o SDK di Google Maps Platform abilitati; o, più precisamente, progetti con attività che comportano addebiti per gli SKU di Google Maps Platform idonei (consulta la Panoramica della fatturazione per i prodotti di Google Maps Platform).

Primo account

Se il primo account di fatturazione Cloud che crei viene utilizzato per un progetto con API o SDK di Google Maps Platform abilitati, vengono applicati sia la prova senza costi di $ 300 di Google Cloud Platform sia il credito mensile ricorrente di $200 per Google Maps Platform.

Ecco come funziona: durante la prova senza costi, gli addebiti vengono prima detratti dal credito mensile ricorrente di 200 $di Google Maps Platform. Se in un determinato mese gli addebiti superano 200 $, l'importo superato viene detratto da qualsiasi importo rimanente dalla prova senza costi di 300 $di Google Cloud Platform.

Come indicato sopra, durante o prima del termine della prova, devi eseguire l'upgrade del tuo primo account di fatturazione Cloud a un account a pagamento. Una volta eseguito l'upgrade, il credito mensile di $200 continuerà a essere applicato al tuo account di fatturazione Cloud, anche al termine della prova senza costi.

Più account

La creazione di più account di fatturazione Cloud relativi a Maps costituisce una violazione dei Termini di servizio di Google Maps Platform.

Crediti aggiuntivi

Sono disponibili altri crediti di Google Maps Platform tramite i programmi pubblici Google che supportano organizzazioni non profit, startup, risposte alle crisi, media e organizzazioni accademiche.

Se hai a disposizione altri crediti per il mese, puoi visualizzare il seguente diagramma selezionando il tuo account di fatturazione nella pagina Fatturazione in Cloud Console.

Crediti aggiuntivi di Google Maps Platform

Concessioni di organizzazioni non profit, risposte alle crisi e agenzie di stampa

Stiamo espandendo la disponibilità di Google Maps Platform per i programmi pubblici di Google che supportano le organizzazioni non profit, delle startup, delle crisi e delle testate giornalistiche. Gli utenti Google per il non profit esistenti che ricevono attualmente sovvenzioni Google Maps Platform passeranno ai crediti Google Maps Platform.

Consulta la sezione Programmi pubblici per scoprire come richiedere i crediti di Google Maps Platform.

Gestire la fatturazione in Cloud Console

Gestisce la fatturazione

  1. Seleziona un progetto in Cloud Console:

    Vai alla pagina Fatturazione

  2. Esegui le seguenti attività di gestione:

    • Visualizza una panoramica del tuo account di fatturazione, effettua pagamenti e aggiungi amministratori di account di fatturazione dalla pagina Panoramica. Ti consigliamo di avere più proprietari del progetto e amministratori della fatturazione, in modo da avere sempre a disposizione del tuo team una persona con questi ruoli.
    • Crea budget e avvisi nella pagina Budget e avvisi.
    • Visualizza la cronologia delle transazioni e scarica le fatture dalla pagina Transazioni.
    • Esporta i dati di fatturazione dalla pagina Esportazione della fatturazione.
    • Configura il tuo account di pagamento e i contatti nella pagina Impostazioni di pagamento.
    • Imposta il metodo di pagamento nella pagina Metodo di pagamento.

Creare budget e impostare avvisi

Puoi creare un budget per un progetto Cloud per evitare sorprese in fattura e monitorare tutti i tuoi addebiti Cloud da un'unica posizione. Con un budget puoi creare avvisi che inviano email agli amministratori della fatturazione quando gli addebiti superano un certo importo.

Console

Per creare un budget e impostare avvisi in un progetto Cloud:

  • In Cloud Console, vai alla pagina Fatturazione:

    Vai alla pagina Fatturazione
  • Seleziona Budget e avvisi, quindi Crea budget per iniziare a creare un budget per il tuo progetto Cloud.
  • Definisci il budget nella sezione Imposta budget e specifica le percentuali per cui vuoi ricevere avvisi via email nella sezione Imposta avvisi per il budget che segue.
  • Seleziona Fine per impostare il budget e abilitare gli avvisi per il tuo progetto Cloud. Se hai più progetti Cloud, devi impostare budget e avvisi singolarmente in ogni progetto.

gcloud

Abilitare l'API necessaria per creare un budget di fatturazione.

gcloud services enable \
    --project "PROJECT" \
    billingbudgets.googleapis.com

Imposta un budget per generare un avviso del 50% della spesa effettiva e di nuovo al 75% della spesa prevista.

gcloud billing budgets create \
    --project "PROJECT" \
    --billing-account="BILLING_ACCOUNT" \
    --display-name="BUDGET_NAME" \
    --budget-amount=AMOUNTUSD \
    --threshold-rule=percent=0.5 \
    --threshold-rule=percent=0.75,basis=forecasted-spend

Scopri di più su Google Cloud SDK , Installazione di Cloud SDK e sui seguenti comandi: