Architettura tecnica

La Figura 1 mostra l'architettura tecnica di un pagamento in loop aperto e la sua interazione con Google Wallet:

Figura 1. Flusso di dati tra Google Wallet, il TSP e l'azienda di trasporto pubblico.

Di seguito sono riportate le definizioni di ciascuna parte dell'architettura tecnica.

Dispositivo mobile con Google Wallet

I dispositivi mobili con sistema operativo Android consentono agli utenti di aggiungere le proprie carte in sicurezza a Google Wallet. Google Wallet facilita il processo di tokenizzazione, ovvero quando le reti di pagamento tokenizzano la carta e aggiungono un token specifico per dispositivo sul dispositivo mobile. Per ulteriori informazioni sulla tokenizzazione, consulta la pagina Come funzionano i pagamenti.

Google Wallet è compatibile con la maggior parte dei moderni dispositivi Android di diversi produttori e fattori di forma. Per i requisiti minimi, vedi Prerequisiti.

Lettore trasporto pubblico

I lettori di trasporto pubblico sono in genere lettori di carte presso una stazione di transito o di un autobus. I lettori e i terminali per il trasporto pubblico ricevono una credenziale di pagamento da Google Wallet allo stesso modo in cui ricevono una credenziale di pagamento da una carta di credito o di debito fisica e contactless. Per accettare i pagamenti contactless, il lettore di trasporto pubblico deve essere conforme al protocollo EMV. Per ulteriori informazioni, consulta la pagina Requisiti di base della funzionalità.

Affinché i lettori siano conformi e supportano i pagamenti EMV per dispositivi mobili, potrebbero aver bisogno di upgrade del software. Per ulteriori informazioni sui requisiti Google per i tag EMV, consulta Requisiti di base della funzionalità.

Per i lettori che sono offline o senza una connessione a Internet ad alta velocità affidabile, le operazioni di trasporto pubblico sono necessarie per abilitare l'autenticazione dei dispositivi offline (ODA). Per i requisiti minimi, vedi Prerequisiti.

Server di trasporto pubblico
Il server di backend. Di norma, gli operatori di trasporto pubblico o i relativi integratori di sistema lo gestiscono. I lettori di carte spesso si connettono al server in modo intermittente e raggruppano le transazioni. I server ricevono richieste di elaborazione batch e trasmettono le richieste al processore di pagamento dell'operatore del trasporto pubblico.
Elaboratore pagamenti
L'elaboratore dei pagamenti è la società che gestisce le transazioni. Decripta le credenziali di pagamento tokenizzate e completa la transazione con la banca emittente. Per ulteriori informazioni sull'elaborazione dei pagamenti, consulta la pagina Come funzionano i pagamenti.
Fornitore di servizi token (TSP)
Il fornitore di servizi per terminali di rete di pagamento fornisce servizi per tokenizzare e annullare la tokenizzazione delle carte di credito e di debito. I processori sfruttano i TSP per recuperare le credenziali di pagamento in base ai token che l'app Google Wallet invia loro.
Server
Il server fornisce un collegamento tra i partner di Google e il dispositivo mobile Android dell'utente. Il TSP invia notifiche relative alle transazioni, ad esempio notifiche di autorizzazione e transazione, ai server di Google. I server di Google utilizzano queste informazioni per mostrare notifiche e ricevute delle transazioni all'utente.