The Campaign Manager 360 API v3.4 is deprecated and will be sunset on Jan 10th, 2022. All users must migrate to a newer API version by that date.

Bulk Sheet Entity Reference

Entity: Attività Floodlight

CampoObbligatorioTipoDescrizione
IDValore obbligatorio soltanto quando viene modificata un'entità esistente.StringaValore dell'ID numerico dell'attività Floodlight. Se il campo viene lasciato vuoto, verrà creata una nuova attività e assegnato un ID univoco. Se vuoi, quando crei una nuova attività, puoi utilizzare un identificatore personalizzato per assegnare tag predefiniti e tag publisher alla nuova attività. Il formato di un identificatore predefinito è "ext[identificatore personalizzato]", ad esempio ext123. Quando il file viene caricato ed elaborato, tutti gli identificatori predefiniti vengono sostituiti con gli ID assegnati da CM360 e gli oggetti (ad esempio i tag predefiniti) verranno associati a un'attività in base agli identificatori personalizzati.
ID configurazione FloodlightStringaValore dell'ID numerico della configurazione Floodlight principale.
NomeStringaIl nome dell'entità.
Nome gruppoStringaIl nome del gruppo attività utilizzato per organizzare le attività Floodlight in report. Se il nome assegnato non esiste, verrà creato automaticamente un nuovo gruppo.
Stringa tag gruppoEntità obbligatoria e non modificabile dopo la creazione.StringaIdentificatore per il gruppo attività Floodlight associato a questa attività, visualizzato come parametro nei tag. Puoi inserire un valore personalizzato o lasciare vuoto questo campo per utilizzare il valore predefinito in base al nome del gruppo. Questo valore è sensibile alle maiuscole.
Stringa tag attivitàEntità obbligatoria e non modificabile dopo la creazione.StringaIdentificatore per l'attività Floodlight, visualizzato come parametro nei tag. Puoi inserire un valore personalizzato o lasciare vuoto questo campo per utilizzare il valore predefinito in base al nome dell'attività. Questo valore è sensibile alle maiuscole.
Stato attività FloodlightEnumLo stato dell'attività.
Valori possibili:
"Attiva" | "Disattivata e archiviata" | "Disattivata - Violazione delle norme" | "Attivata e archiviata".
Non è possibile creare nuove attività con lo stato "Attivata e archiviata".
URL previstoStringaL'URL della pagina web in cui prevedi di posizionare il tag.
Tipo di conversioneEnumConsente di specificare il tipo di conversioni che verranno conteggiate per l'attività in questione.
Valori possibili:
"Contatore" | "Vendita".
Contatore: registra i dati sulle conversioni non monetarie, ad esempio utenti unici, conversioni e durata delle sessioni.
Vendita: registra i dati sulle conversioni monetarie, ad esempio il costo e il numero degli elementi venduti.
Metodo di conteggioEnumConsente di specificare la modalità di conteggio delle conversioni per l'attività Floodlight in questione. Le opzioni valide dipendono dal tipo di attività (contatore o di vendita) che vuoi creare o modificare.
Valori possibili:
"Conteggio standard" | "Conteggio unico" | "Conteggio sessioni" | "Conteggio transazioni" | "Conteggio elementi venduti".
Formato tagEnumIl formato che vuoi utilizzare per il tag.
Valori possibili:
"Globale" | "Iframe" | "Immagine".
Globale: utilizza i tag globali del sito se usi i tag Floodlight direttamente sul sito per dispositivi mobili o desktop per gli eventi di conversione o remarketing. I tag globali del sito sono tag JavaScript posizionati in ogni pagina del tuo sito web. Consigliamo di utilizzare il tag globale del sito perché può essere implementato nei prodotti Google.
Iframe: utilizza i tag iframe se non puoi usare il tag globale del sito. I tag iframe vengono aggiunti solo alle pagine che contengono gli eventi che stai monitorando.
Immagine: utilizza i tag immagine se non puoi usare i tag globali del sito o i tag iframe. I tag immagine vengono aggiunti solo alle pagine che contengono gli eventi che stai monitorando.

Per gli utenti di Google Tag Manager, questa impostazione consente di stabilire quale formato di tag sottostante verrà inviato al contenitore quando trasferirai le attività a Google Tag Manager. Se scegli il valore Iframe o Globale, Tag Manager utilizzerà un tag iframe. Se scegli il valore Immagine, Tag Manager utilizzerà i tag immagine.
Attribuzione attivataBooleanoConsente di specificare se attivare o meno l'attribuzione per l'attività in questione.
Valori possibili: "Sì" | "No".
Variabili personalizzateNoElencoLe chiavi delle variabili personalizzate definite nella configurazione Floodlight che desideri utilizzare per l'attività.
Le variabili Floodlight personalizzate utilizzano le chiavi "u1=", "u2=" e così via e possono assumere qualsiasi valore trasmesso. Puoi utilizzarle per monitorare vari tipi di dati raccolti sugli utenti, ad esempio il genere di film che l'utente acquista, il paese in cui il prodotto viene spedito e così via.

Suggerimento: la lunghezza delle variabili viene sommata alla lunghezza totale dell'URL nel browser dell'utente, che potrebbe essere limitata in alcuni browser. Se la variabile personalizzata è molto lunga, anche l'URL potrebbe risultare troppo lungo.
Ultima modificaValore obbligatorio soltanto quando viene modificata un'entità esistente.InstantIl timestamp relativo all'ultima modifica dell'entità. Viene utilizzato dal sistema per verificare che l'entità non sia stata modificata nel periodo tra il download e il caricamento.