Guida rapida API Indexing

L'API Indexing consente a qualsiasi proprietario del sito di informare direttamente Google quando vengono aggiunte o rimosse delle pagine. In questo modo Google può pianificare una nuova scansione delle pagine, che potrebbe determinare un traffico di utenti di qualità superiore. Attualmente, l'API Indexing può essere utilizzata solo per eseguire la scansione di pagine con dati strutturati di offerte di lavoro o live streaming. Per i siti con molte pagine di breve durata come le offerte di lavoro o i video in live streaming, l'API Indexing tiene aggiornati i contenuti nei risultati di ricerca perché consente il caricamento individuale degli aggiornamenti.

Di seguito sono riportate alcune operazioni che puoi svolgere con l'API Indexing:

  • Aggiornare un URL: informa Google circa la presenza di un nuovo URL da sottoporre a scansione o l'aggiornamento dei contenuti di un URL precedentemente inviato.
  • Rimuovere un URL: dopo aver eliminato una pagina dai tuoi server, informa Google affinché rimuova la pagina dal suo indice e non esegua nuovamente la scansione dell'URL.
  • Conoscere lo stato di una richiesta: controlla l'ultima volta che Google ha ricevuto qualsiasi tipo di notifica per un determinato URL.
  • Inviare richieste di indicizzazione in batch: riduci il numero di connessioni HTTP che il tuo client deve effettuare combinando fino a 100 chiamate in un'unica richiesta HTTP.

Sitemap e l'API Indexing

Ti consigliamo di utilizzare l'API Indexing anziché le Sitemap perché l'API Indexing chiede a Googlebot di sottoporre a scansione le pagine prima di aggiornare la Sitemap e inviare un ping a Google. Tuttavia, consigliamo comunque di inviare una Sitemap per la copertura dell'intero sito.

Inizia

Per utilizzare l'API Indexing, procedi nel seguente modo.

  1. Completa i prerequisiti attivando l'API Indexing, crea un nuovo account di servizio, verifica la proprietà in Search Console e ricevi un token di accesso per autenticare la tua chiamata API.
  2. Invia richieste di notifica a Google di pagine web nuove, aggiornate o eliminate.
  3. Potresti aver bisogno di una quota maggiore di quella predefinita. Per visualizzare la quota corrente e richiederne una maggiore, consulta la sezione Quota.