Chrome Dev Summit 2018 is happening now and streaming live on YouTube. Watch now.

Introduzione all'API Payment Request

Fare acquisti online è comodo ma a volte può essere frustrante, in particolare sui dispositivi mobili. Sebbene il traffico sui dispositivi mobili continui ad aumentare, le conversioni dai dispositivi mobili rappresentano solo circa un terzo di tutti gli acquisti completati. In altre parole, gli utenti abbandonano gli acquisti sul cellulare il doppio delle volte degli acquisti effettuati dal desktop. Perché?

Perché gli utenti abbandonano i moduli di acquisto dei dispositivi mobili?

I moduli di acquisto online possono essere impegnativi per gli utenti, difficili da utilizzare, lenti da caricare e aggiornare e richiedono più passaggi da completare. Questo perché due componenti principali dei pagamenti online - sicurezza e convenienza - spesso funzionano inversamente: più di uno in genere significa meno dell'altro.

La maggior parte dei problemi che portano all'abbandono possono essere direttamente ricondotti ai moduli di acquisto. Ogni app o sito ha il proprio processo di immissione e convalida dei dati e gli utenti spesso si trovano a dover inserire le stesse informazioni nel punto di acquisto di ogni app. Inoltre, gli sviluppatori di applicazioni faticano a creare flussi di acquisto che supportano più metodi di pagamento unici; anche piccole differenze nei requisiti del metodo di pagamento possono complicare il completamento del modulo e il processo di invio.

Qualsiasi sistema che migliori o risolva uno o più di questi problemi è un cambiamento positivo. Abbiamo già iniziato a risolvere il problema con Autofill, ma ora vorremmo parlare di una soluzione più completa.

Introduzione all'API Payment Request

L'API Payment Request è una possibile soluzione standard W3C che ha lo scopo di eliminare i moduli di checkout . Migliora notevolmente il flusso di lavoro degli utenti durante il processo di acquisto, offrendo un'esperienza utente più coerente e consentendo ai commercianti di sfruttare facilmente diversi metodi di pagamento.

L'API Payment Request è progettata per essere indipendente dal fornitore, ossia non richiede l'uso di un particolare sistema di pagamento. Non si tratta di un nuovo metodo di pagamento né si integra direttamente con i processori di pagamento; piuttosto, è un canale che collega le informazioni di pagamento e spedizione dell'utente ai commercianti, con i seguenti obiettivi:

  • Lascia che il browser funga da intermediario tra commercianti, utenti e metodi di pagamento
  • Standardizza il flusso di comunicazione di pagamento il più possibile
  • Supporta perfettamente diversi metodi di pagamento sicuri
  • Funziona su qualsiasi browser, dispositivo o piattaforma, mobile e non

L'API Payment Request è uno standard aperto con compatibilità browser che sostituisce i flussi di pagamento tradizionali consentendo ai commercianti di richiedere e accettare qualsiasi pagamento in una singola chiamata API. L'API consente alla pagina Web di scambiare informazioni con l'agente utente mentre l'utente fornisce l'input, prima di approvare o rifiutare una richiesta di pagamento.

Meglio ancora, con il browser che funge da intermediario, tutte le informazioni necessarie per un checkout veloce possono essere memorizzate nel browser, in modo che gli utenti possano semplicemente confermare e pagare, tutto con un solo clic.

Processo della transazione di pagamento

Utilizzando l'API Payment Request, il processo della transazione è reso il più semplice possibile sia per gli utenti che per i commercianti.

Il processo della transazione di pagamento

Il processo inizia quando il sito commerciale crea una nuova PaymentRequest e passa al browser tutte le informazioni necessarie per effettuare l'acquisto: l'importo da addebitare, la valuta prevista per il pagamento e quali metodi di pagamento sono accettati dal sito. Il browser determina la compatibilità tra i metodi di pagamento accettati per il sito e i metodi che l'utente ha installato sul dispositivo di destinazione.

Il browser presenta quindi l'UI dei pagamenti all'utente, che seleziona un metodo di pagamento e autorizza la transazione. Un metodo di pagamento può essere semplice come una carta di credito già memorizzata dal browser o complesso come un'applicazione di terzi scritta specificamente per erogare pagamenti per il sito.

Interfaccia Payment Request

Dopo che l'utente ha autorizzato la transazione, tutti i dettagli di pagamento necessari vengono inviati direttamente al sito. Ad esempio, per un pagamento con carta di credito, il sito riceverà un numero di carta, un nome del titolare della carta, una data di scadenza e un CVC.

La Payment Request può anche essere estesa per restituire ulteriori informazioni, come gli indirizzi e le opzioni di spedizione, l'email del pagante e il telefono del pagante. Ciò consente di ottenere tutte le informazioni necessarie per finalizzare un pagamento senza mai mostrare all'utente un modulo di checkout.

La bellezza del nuovo processo è triplice: dal punto di vista dell'utente, tutta la noiosa interazione precedente - richiesta, autorizzazione, pagamento e risultato - ora avviene in un'unica fase; dal punto di vista del sito Web, richiede solo una singola chiamata API JavaScript; dal punto di vista del metodo di pagamento, non vi è alcun cambiamento di processo.

Per iniziare a usare l'API, vai a vedere il nostro approfondimento.

Translated by