Mantieni tutto organizzato con le raccolte Salva e classifica i contenuti in base alle tue preferenze.

Controllare i contenuti che condividi con Google

Google supporta vari modi che consentono ai proprietari di siti di controllare ciò che viene visualizzato nei risultati di ricerca di Google. La maggior parte degli utenti vuole che le proprie pagine vengano indicizzate, ma a volte è importante fare il contrario: evitare che i contenuti vengano mostrati nella Ricerca. Ecco alcuni motivi per cui potrebbe essere opportuno nascondere contenuti a Google:

  • Per limitare i dati: il tuo sito potrebbe contenere dati che vuoi mostrare solo agli utenti che si trovano già sul tuo sito. Puoi impedire a Google di eseguire la scansione di questi dati in modo che non vengano visualizzati nei risultati di ricerca.
    Inoltre, tieni presente che determinati file pubblicati sul tuo sito potrebbero avere metadati che possono essere visualizzati nella Ricerca. Scopri di più su come escludere le informazioni oscurate dalla Ricerca.
  • Per nascondere contenuti che non interessano al tuo pubblico: il tuo sito web potrebbe includere contenuti di bassa qualità che non dovrebbero essere mostrati nella Ricerca. Ad esempio, se il tuo sito web consente agli utenti di creare contenuti, alcuni potrebbero essere di bassa qualità o addirittura spam. Consentire l'indicizzazione di questi contenuti potrebbe avere un effetto negativo sul ranking del tuo sito nei risultati di ricerca di Google.
  • Per consentire a Google di concentrarsi sui contenuti importanti: se hai un sito molto grande (oltre centinaia di migliaia di URL) che include pagine con contenuti meno importanti oppure hai molti contenuti duplicati, potresti impedire a Google di eseguire la scansione delle pagine duplicate o meno importanti, in modo da concentrare l'attenzione sui contenuti più importanti.

Come bloccare i contenuti

Di seguito sono riportati i metodi principali per bloccare la visualizzazione dei contenuti su Google:

Metodi

Rimuovere i contenuti dal sito

Applicabile a: tutti i tipi di contenuti

Rimuovere i contenuti dal tuo sito è il modo migliore per assicurarti che non vengano mostrati nella Ricerca Google e altrove su internet.

Proteggere i file con password

Applicabile a: tutti i tipi di contenuti

Se il tuo sito include contenuti riservati o privati, devi proteggerli tramite password per assicurarti che solo gli utenti autorizzati possano accedervi. In questo modo, eviterai inoltre che i contenuti vengano visualizzati nella Ricerca Google oppure, se compaiono già, li rimuoveranno dai nostri risultati di ricerca.

Regola noindex

Applicabile a: tutti i tipi di contenuti

Il meta tag robots noindex è una regola che indica a Google di non indicizzare i tuoi contenuti o di non mostrarli nei risultati di ricerca di Google. Anche se non vengono mostrati nei risultati di ricerca di Google, i tuoi contenuti potrebbero comunque essere visitati tramite link inclusi in altre pagine web o selezionati direttamente dagli utenti, ma non verranno visualizzati nei risultati di ricerca di Google.

Non consentire la scansione tramite robots.txt

Applicabile a: immagini e video

Google indicizza solo le immagini e i video di cui Googlebot può eseguire la scansione. Per impedire a Googlebot di accedere ai file multimediali, utilizza le regole del file robots.txt per bloccare i file.

Disattivare specifiche proprietà di Google

Applicabile a: pagine web

Puoi indicare a Google di non includere i contenuti del tuo sito in specifiche proprietà Google, ad esempio Google Shopping hotel Google e case vacanze.

Rimuovere i contenuti esistenti da Google

Se i contenuti ospitati sul tuo sito vengono già mostrati su Google, puoi richiederne la rimozione. Scopri come rimuovere da Google una pagina ospitata sul tuo sito.