Avviso:questi dati sono forniti ai sensi delle Norme sui dati utente di Google. Leggi e rispetta le norme. In caso contrario, il progetto o l'account potrebbero essere sospesi.

Panoramica

Mantieni tutto organizzato con le raccolte Salva e classifica i contenuti in base alle tue preferenze.

Accedi con Google ti consente di gestire l'autenticazione degli utenti e l'accesso al tuo sito web in modo facile e veloce. Gli utenti accedono a un Account Google, forniscono il loro consenso e condividono in modo sicuro le informazioni del profilo con la tua piattaforma.

Per la registrazione e l'accesso degli utenti sono supportati pulsanti personalizzabili e più flussi.

Per registrazione si intendono i passaggi per ottenere il consenso di un proprietario dell'Account Google a condividere le sue informazioni del profilo con la tua piattaforma. In genere, viene creato un nuovo account sul sito utilizzando questi dati condivisi, ma non si tratta di un requisito obbligatorio.

Per accesso si intende l'accesso dell'utente a un Account Google tramite un pulsante di accesso personalizzato o un One Tap e l'Accesso automatico per gli utenti che hanno già eseguito l'accesso al proprio Account Google.

Demo Accedi con Google

Fai clic sul pulsante per accedere al tuo Account Google.

Privacy utente

I dati di Accedi con Google non vengono utilizzati per annunci o per altri scopi non di sicurezza.

Casi d'uso

Ecco alcuni dei motivi per aggiungere la funzionalità Accedi con Google al tuo sito:

  • Aggiungi un pulsante Accedi con Google visibilmente attendibile alla pagina di creazione o impostazioni dell'account.
  • Precompilare i nuovi account con i dati consensualmente condivisi da un profilo dell'Account Google.
  • Accedi una volta a un Account Google senza dover reinserire i nomi utente o le password su altri siti.
  • Le visite di ritorno accedono automaticamente o con un solo clic su un intero sito.
  • Utilizza gli Account Google verificati per proteggere i commenti, i voti o i moduli da abusi, consentendo al contempo l'anonimato.

Funzionalità supportate

Queste funzionalità sono supportate da Accedi con Google:

  • Registrati, se vuoi, puoi creare un nuovo account compilato automaticamente da un profilo Account Google.
  • Accedi utilizzando un selettore account per scegliere tra più account.
  • Accedi con un tocco, se hai già eseguito l'accesso al tuo Account Google.
  • Accedi automaticamente alle visite di ritorno dall'utilizzo del computer, del telefono o anche di più schede del browser.
  • Esci per disattivare l'accesso automatico su tutti i tuoi dispositivi.
  • La sospensione dell'Account Google comporta l'interruzione dell'accesso a tutti i siti tramite la funzionalità Accedi con Google.
  • L'eliminazione di un account Google o di un partner ha effetto solo su un altro account.
  • Utilizza un provider di identità di terze parti o registrati direttamente se scegli di non condividere il profilo del tuo Account Google con un sito.

Eseguire la migrazione al pulsante Accedi con Google

Se il tuo sito utilizza già il pulsante Accedi con Google esistente, la migrazione al nuovo pulsante Accedi con Google è semplice e offre una serie di vantaggi:

  • Un'esperienza personalizzata consente agli utenti di visualizzare un'immagine del profilo per identificare o scegliere tra più Account Google, riducendo di conseguenza le registrazioni e l'accesso.

  • Considerando la sicurezza e la fiducia degli utenti, abbiamo migliorato i controlli per la privacy e aumentato la visibilità di tutti i dati condivisi.

  • Un aspetto e uno stile coerenti su Internet migliorano la fiducia degli utenti rispetto al branding di Accedi con Google incoerente.

  • Per gli sviluppatori, abbiamo riprogettato le nostre librerie in modo da semplificare le attività di programmazione e programmazione.

  • Inoltre, queste modifiche hanno lo scopo di isolare e ridurre al minimo il rischio man mano che implementiamo nuove funzionalità e modifiche alla sicurezza, come la disattivazione dei cookie di terze parti.

Per ulteriori informazioni, consulta la guida alla migrazione.

Momenti di autenticazione e autorizzazione separati

Per ottenere un token di accesso da utilizzare con le API di Google o caricare alcuni dati utente, devi chiamare l'API Google Identity Services Authorization. È un'API JavaScript separata, ma pacchettizzata insieme all'API di autenticazione.

Se il tuo sito web deve chiamare le API di autenticazione e di autorizzazione, le devi chiamare separatamente in momenti diversi. Al momento dell'autenticazione, vengono visualizzati il pulsante One Tap e/o personalizzato per consentire agli utenti di accedere o registrarsi al tuo sito web. In un secondo momento, quando sarà necessario caricare i dati da Google, chiamerai l'API Authorization per chiedere il consenso e ottenere i token di accesso per l'accesso ai dati. Questa separazione è conforme alla nostra best practice consigliata di autorizzazione incrementale, in cui le autorizzazioni sono richieste nel contesto.

Per applicare questa separazione, l'API di autenticazione può restituire solo token ID che vengono utilizzati per accedere al tuo sito web, mentre l'API di autorizzazione può restituire solo codice di accesso o token di accesso utilizzati solo per l'accesso ai dati, ma non per l'accesso.

Grazie a questa separazione, gli utenti potranno usufruire di esperienze di autenticazione coerenti in diversi siti web, con un conseguente potenziale aumento della fiducia e degli utilizzi degli utenti, nonché a un tasso finale di conversione degli utenti migliore sul tuo sito web.

Come funziona

Nel tuo sito è inclusa una libreria JavaScript che viene utilizzata per personalizzare l'aspetto del pulsante personalizzato e di un tocco, nonché i comportamenti di accesso e disconnessione automatici.

Accesso all'Account Google

Affinché la funzionalità Accedi con Google funzioni, nel browser deve essere attiva una sessione Google. One Tap e Accesso automatico vengono attivati solo quando gli utenti hanno eseguito l'accesso a Google prima di caricare le tue pagine web. Con il flusso dei pulsanti Accedi con Google, agli utenti viene richiesto di accedere a Google quando viene premuto il pulsante, stabilendo una sessione Google attiva:

Testo alternativo

e poi accedere all'Account Google:

Testo alternativo

In seguito, Google conferma che il proprietario dell'Account Google ha dato il consenso a condividere il proprio profilo con la tua app.

Se non l'ha ancora fatto, agli utenti che visitano il tuo sito viene richiesto il consenso per condividere i dati del profilo del loro Account Google con la tua app.

Quando l'opzione One Tap è attiva, agli utenti verrà mostrata la finestra di dialogo per il consenso e l'accesso:

Testo alternativo

Se gli utenti hanno eseguito l'accesso all'app e hanno concesso il consenso, verrà visualizzato il pulsante personalizzato. Se fai clic sul pulsante, gli utenti verranno reindirizzati direttamente al tuo sito.

Testo alternativo

Altrimenti, viene visualizzato un pulsante non personalizzato:

Testo alternativo

Se premi il pulsante Accedi con Google vengono attivati il consenso e il momento dell'accesso:

Testo alternativo

Accesso automatico

L'accesso automatico è disponibile solo se un utente ha già concesso il consenso. Se attivi l'Accesso automatico, agli utenti di ritorno viene mostrata una finestra di dialogo popup per un breve periodo di tempo, per consentire loro di annullare la procedura di accesso prima che il token ID venga condiviso con la tua app. I nuovi visitatori o gli utenti che hanno revocato il consenso precedente a condividere il proprio profilo con la tua app verranno invece visualizzati con la finestra di dialogo One Tap.

Testo alternativo

Accesso dell'utente al tuo sito

Dopo il consenso dell'utente, una credenziale JSON JJT contenente il nome, l'indirizzo email e l'immagine del profilo dell'utente vengono condivisi utilizzando un gestore di callback JavaScript o un reindirizzamento al servizio di backend.

Potrai gestire lo stato della sessione utente per l'accesso al tuo sito.

Lo stato di accesso dell'utente al suo Account Google e all'app sono indipendenti l'uno dall'altro, tranne durante il momento dell'accesso stesso quando sai che l'utente è stato autenticato e ha eseguito l'accesso al suo Account Google. Gli utenti possono rimanere collegati all'account, uscire o passare a un altro Account Google mantenendo una sessione attiva su cui l'utente ha eseguito l'accesso sul tuo sito web.

Da qui puoi:

  • scegliere semplicemente di consentire all'utente verificato di accedere alle pagine del tuo sito
  • Utilizzare i dati del profilo per verificare la presenza di account duplicati, associare l'utente a un account esistente oppure utilizzare i dati del profilo per precompilare e creare un nuovo account sulla piattaforma.
  • Consentire altre attività in cui è necessario un account utente verificato.

Gli utenti possono disattivare l'accesso automatico e One Tap a livello globale o revocare il consenso alla condivisione del profilo del proprio account dalla pagina myaccount.google.com in qualsiasi momento.